Archivio

FORLÌ

Escort uccisa in albergo: Villani resta in carcere

Gip Forlì convalida fermo, decide custodia e invia atti Bologna

09 agosto 2016, 15:20

(ANSA) - FORLÌ, 9 AGO - Il Gip di Forlì Luisa Del Bianco ha convalidato il fermo, disponendo la custodia in carcere, per Claudio Villani, il 56enne accusato di aver ucciso tra giovedì e venerdì con una trentina di coltellate in un albergo di San Pietro in Casale (Bologna) Barbara Fontana, 47 anni. Il giudice di Forlì, chiamato a pronunciarsi perchè Villani era stato bloccato sabato mattina dai Carabinieri a Forlimpopoli, ha poi rimesso gli atti alla magistratura di Bologna, dove l'inchiesta è condotta dal Pm Antonello Gustapane e dai Carabinieri. Villani ieri nell'udienza di convalida si era avvalso della facoltà di non rispondere. Con i carabinieri che lo avevano bloccato, però, aveva ammesso di essere stato lui ad uccidere la escort 47enne. Ai militari avrebbe spiegato il movente - ma non sono processualmente utilizzabili quelle dichiarazioni - con una patologia che gli rende problematico il rapporto con le donne. È accusato di omicidio pluriaggravato ed evasione (doveva essere ai domiciliari per la rapina a una prostituta). (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA