Archivio

nel reggiano

Devasta la casa e minaccia i genitori per avere soldi, arrestato

10 agosto 2016, 15:19

Ha devastato l’abitazione e minacciato i genitori per avere soldi: un 35enne reggiano è stato arrestato dai carabinieri di Campagnola Emilia, nel Reggiano, per maltrattamenti in famiglia.
L’uomo è tornato a casa verso le 3 di notte, dopo una serata con amici, e ha fatto irruzione nella camera da letto dei genitori, chiedendo 150 euro. Ma la famiglia vive di una sola pensione e la richiesta non poteva essere soddisfatta. Così il figlio è andato su tutte le furie, prendendo a calci mobili e porte, e distruggendo due cellulari tra cui quello della mamma. La donna a quel punto ha chiamato il 112: le condizioni in cui sono stati trovati gli ambienti hanno confermato ai militari il raptus d’ira del giovane. Uno dei tanti che i genitori erano costretti a subire da mesi.