Archivio

Olimpiadi

Fede, male anche la staffetta: "Brutto finire così"

Amaro commiato da Rio per l'Azzurra, che parla del suo futuro.

10 agosto 2016, 22:20

Amaro commiato di Federica Pellegrini da Rio de Janeiro. 

La nuotatrice veneta, che aveva rinunciato ai 100 metri stile libero per concentrarsi sulla 4x200, non è riuscita a qualificare la staffetta azzurra, mancando così il riscatto dopo la deludente finale dei 200 metri disputata martedì notte.

Il quartetto azzurro, composto da Mizzau, De Memme, Masini Luccetti e Pellegrini ha ottenuto solo il sesto posto nella batteria con il tempo di 7'57''74.

"Non posso essere felice per quanto successo. Posso solo aspettare il tempo giusto per accettarlo. Ho fatto quattro volte i Giochi. Ho visto passare tante campionesse: non posso lamentarmi ed è anche una soddisfazione essere sempre in finale, lì davanti. Ma pensare che possa finire tutto così non mi piace. Questa sarà una cosa su cui pensare", ha dichiarato commossa Federica ai microfoni di Rai Sport.

Parole che sanno di ripensamento dopo il post amaro scritto su Instagram martedì notte: "Forse è tempo di cambiare vita".

Fede, male anche la staffetta: