Archivio

PARIGI

Francia, 3.000 nuovi posti per migranti

In centri accoglienza. Ministro: anche alloggi presso privati

10 agosto 2016, 17:10

(ANSA) - PARIGI, 10 AGO - Il ministro francese alla Casa, Emmanuelle Cosse, ha confermato in un'intervista a Le Monde che nel Paese saranno realizzati 3.000 posti alloggio per migranti in centri di accoglienza e orientamento. Queste strutture di accompagnamento verso la richiesta di asilo sono state create lo scorso anno per spingere i migranti a dichiararsi e non vivere in clandestinità in attesa di tentare il passaggio in Gran Bretagna. Oggi hanno una capacità di circa 2.000 posti, ma "prima della fine di settembre", spiega il ministro, arriveranno a 5.000, distribuite in 50 centri. Il governo, aggiunge Cosse, prevede inoltre di sviluppare programmi, gestiti da associazioni selezionate, per l'alloggio di migranti in case di privati. Per quanto riguarda in particolare la situazione di Calais, il ministro spiega che sarà realizzato un centro d'accoglienza per minori non accompagnati, con 72 posti, collegato al centro Jules Ferry, dove già sono accolti circa 400 tra donne e bambini in situazione di vulnerabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA