Archivio

BOLZANO

Per colazione con bimbo malato costretti a pagare 2,28 euro

A Bolzano chiesti a madre che ha assistito il figlio in corsia

10 agosto 2016, 13:10

(ANSA) - BOLZANO, 10 AGO - Le madri che assistono i propri figli minori dopo un'operazione all'ospedale in Alto Adige debbono pagare 2,28 euro per ottenere la prima colazione. La vicenda è stata denunciata in un'interrogazione del consigliere regionale Andreas Pöder del Del partito della destra tedesca Bürger Union. L'esponente politico nel suo intervento fa riferimento ad una lettera inviata dall'amministrazione ad una madre, nella quale si chiedeva, appunto, il pagamento di 2,28 euro per una prima colazione consumata al capezzale del figlio appena operato: "Una cifra sicuramente superiore a quanto sarà costato inviare la lettera", sottolinea l'esponente politico. Il consigliere regionale, inoltre, osserva che con i nuovi aumenti di stipendio che sono stati decisi per alcuni dirigenti dell'unità sanitaria altoatesina si potrebbero pagare 17 mila prime colazioni per madri che assistono i loro bambini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA