Archivio

BOLOGNA

Siria: personale Ong a Aleppo, da 4 giorni manca l'acqua

Gvc Bologna: 'Anche a Damasco la situazione è peggiorata'

10 agosto 2016, 18:40

(ANSA) - BOLOGNA, 10 AGO - "Siamo intrappolati in città, non c'è via di fuga e non possiamo muoverci. Sta iniziando a mancare tutto, e da quattro giorni non c'è più acqua". Queste le parole dello staff locale ad Aleppo dell'Ong bolognese Gvc. In tutto la onlus ha sul campo, nella città assediata, quattro persone del luogo. Ma anche i loro tre colleghi che vivono a Damasco, tra cui la capo area italiana, raggiunti stamattina via Skype, raccontano una situazione in deterioramento: "Sembra la fine del mondo, le bombe e i colpi di arma da fuoco sono incessanti, di giorno e di notte. Dalla periferia di Damasco sentiamo il fragore dei colpi, che prima sentivamo prevalentemente di notte, adesso continuamente, senza tregua. E anche qui la situazione è molto tesa, ci sono posti di blocco ovunque". L'Ong, per ovvi motivi di sicurezza, non diffonde i nomi delle persone sul campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA