Archivio

spettacoli

Contest di Radio Deejay: la sfida di Alex Apple

di Chiara De Carli

11 agosto 2016, 23:56

Contest di Radio Deejay: la sfida di Alex Apple

Dita incrociate domani sera quando il cantante e compositore parmigiano Alex Apple, al secolo Alessandro Papale, si esibirà sul palco di «Deejay On Stage», il contest musicale targato Radio Deejay curato da Daniele De Luigi e Rudy Zerbi.

Quarant'anni, nato e cresciuto a Parma, Alessandro vive circondato dalla musica fin da quando era bambino. Il suo percorso è iniziato al Conservatorio, con lezioni di pianoforte e chitarra classica, ma la sua strada è diventata presto un’altra. «Soffrivo a rimanere dentro schemi predefiniti e quindi ho deciso di lasciare il Conservatorio e proseguire lo studio della chitarra in autonomia. Una volta avuta la padronanza delle note, è venuto naturale iniziare a comporre testi e spartiti».

A 17 anni sale sul palco del Festival di Castrocaro, selezionato tra cinquemila partecipanti, e da lì si inizia a fare sul serio. Nel suo curriculum ci sono anche collaborazioni importanti: Mario Biondi, Aida Cooper, Alex Nocera per citarne solo alcuni. Ma sfondare nel mondo della musica è difficile: Alex ripone il sogno nel cassetto per qualche anno e inizia a lavorare come commesso. Finchè, qualche anno fa, il deejay Frank Pini lo convince a riprovarci. «La passione per la musica non mi ha mai abbandonato e, ripresa la carica giusta, abbiamo realizzato insieme 30 pezzi in quattro anni per l’etichetta Smilax». E’ lì che nasce anche lo pseudonimo Alex Apple con cui oggi è conosciuto nel settore della musica dance. «A. Apple è l’anagramma del mio cognome, e poi la “mela” porta fortuna: l’ha portata ai Beatles, a Steve Jobs e la città di New York, the big apple, è una delle più belle al mondo. Nel mio logo ho quindi voluto inserire una mela». Alex Apple porterà davanti alla giuria di Riccione il suo ultimo singolo «I want to be free» con la speranza di passare la prima selezione ed esibirsi quindi con la sua rivisitazione di «Cambiare», pezzo targato Alex Baroni. Se riuscirà nell’impresa, il 22 agosto tornerà in Romagna per puntare alla vittoria finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA