Archivio

montecchio

Montecchio, il mercato ha traslocato

di Umberto Spaggiari

11 agosto 2016, 23:57

Montecchio, il mercato ha traslocato

A seguito dei lavori di riqualificazione della centrale piazza della Repubblica, il tradizionale mercato settimanale all’aperto del lunedì a Montecchio, si trasferisce nel Piazzale delle Mura. Lunedì scorso, è stata pertanto, a suo modo, una data storica per la città della Val d’Enza.

Per la prima volta infatti l’appuntamento con il mercato del lunedì, a memoria d’uomo da sempre collocato nella centralissima piazza della Repubblica, si è tenuto nell’adiacente grande piazzale delle mura, da poco rinnovato.

I visitatori e gli avventori del mercato hanno trovato le bancarelle collocate in modo ordinato su tre file con ampi spazi di percorrenza. Sia gli operatori ambulanti che i visitatori hanno fornito sin da subito riscontri positivi ed espresso apprezzamento per l’insolita collocazione. La Polizia Municipale fin dalle prime ore del mattino ha presidiato con grande attenzione il posizionamento delle bancarelle e la viabilità di servizio predisposta per l’occasione, e gli agenti hanno fornito assistenza ai cittadini, non riscontrando particolari disagi. Nei prossimi giorni sarà fatto un bilancio di questa prima giornata per verificare possibili miglioramenti, in particolare alla viabilità di servizio al mercato. Lo spostamento del mercato si è reso necessario per l’imminente avvio previsto per il 22 agosto, del cantiere dei lavori di ammodernamento di piazza della Repubblica con il completo rifacimento dei marciapiedi, la sistemazione del tappeto stradale e la realizzazione di un’isola pedonale al centro del grande spazio. Questo importante progetto, molto atteso dalla cittadinanza, chiuderà la serie di interventi straordinari che, insieme alla riqualificazione del piazzale delle mura, hanno interessato la centralissima piazza della Repubblica: iniziati con la completa sostituzione dei pluviali e continuati con la sistemazione della copertura dei portici e con i lavori, in fase di ultimazione, d’intervento sulle condotte sotterranee da parte di Iren.