Archivio

Reggio - Modena

Ubriachi contromano sulle tangenziali: due casi in poche ore

A Reggio Emilia una donna in bici, a Modena un anziano in auto

11 agosto 2016, 22:30

Ubriachi contromano sulle tangenziali: due casi in poche ore

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 11 AGO - Due casi di ubriachi contromano sulle tangenziali emiliane, nel giro di poche ore. A Reggio Emilia una moldava di 51 anni, con in corpo alcol oltre sei volte il limite consentito, ieri sera alle 21 ha imboccato contromano in bicicletta la tangenziale, provocando una carambola tra tre auto, dove è rimasta ferita una donna. La moldava è stata bloccata dalla polizia municipale e denunciata per guida in stato di ebbrezza.

A Modena un automobilista di 79 anni è stato fermato dalla polizia, sempre nella tarda serata di ieri, dopo che aveva percorso diversi chilometri contromano sulla tangenziale alla guida della sua Fiat 600. Anche l'anziano è risultato positivo all'alcol test, pur se entro i limiti della sanzione amministrativa. Oltre alla guida contromano, al 79enne è stata quindi contestata la guida in stato di ebbrezza e di conseguenza è scattata la sospensione della patente ai fini del ritiro.