Archivio

Rio de Janeiro

Acqua torbida e fredda: piscina olimpica chiusa per ore

12 agosto 2016, 19:47

Acqua torbida e fredda: piscina olimpica chiusa per ore

La piscina per i tuffi olimpici di Rio, le cui acque sono torbide e verdi da circa due giorni, è stata chiusa in mattinata. Lo ha twittato il tuffatore britannico Tom Daley, aggiungendo: «Speriamo non significhi ci siamo tuffati in qualcosa di pericoloso in questi ultimi due giorni!». Ma in realtà, spiegano dalla delegazione azzurra a poche ore dalla gara del trampolino tre metri di Tania Cagnotto e Maria Marconi, a determinare la chiusura è stata l’acqua gelata, che impediva ai tuffatori di allenarsi.

Fonti ufficiali del Cio hanno riferito all'agenzia Ansa che la piscina tuffi del centro acquatico Maria Lenk «riaprirà alle 13 (le 18 italiane) per gli allenamenti e le gare in programma alle 15.30 si svolgeranno regolarmente». Gli organizzatori puntualizzano che non ci sono rischi per la salute, anche se l'acqua è verde. Alle 21,30 italiane è in programma la 3 metri donne con Cagnotto e Marconi.