Archivio

Sabato 13 agosto

Il Copasir: "Dopo Sirte più rischi di jihadisti sui barconi dei profughi"

Le milizie di Serraij conquistano la radio dell'Isis a Sirte

13 agosto 2016, 21:16

Il Copasir:

I militari libici fedeli al governo di Serraj hanno annunciato di aver preso il controllo della stazione radio di Sirte. La stazione radio è stato uno dei maggiori centri di propaganda dello Stato islamico, da lì venivano diffusi i messaggi di al Baghdadi e del portavoce al Adnani. Il presidente del Copasir Stucchi spiega che con i jihadisti in fuga dalla Libia, "Servono più controlli, uomini e mezzi poiché non è da escludere che si mescolino ai migranti che arrivano in Italia sui barconi". In Siria i soldati del Califfato sono stati cacciati dalla città strategica di Manbij e costretti a liberare i 2.000 civili che avevano usato come scudi umani.

UN CASO LO STIPENDIO RECORD DEL CAPO GABINETTO DELLA RAGGI

Dopo le polemiche sui rifiuti, il sindaco di Roma alle prese con il caso dello stipendio di 193 mila euro per il neo nominato capo di gabinetto Carla Raineri. "Grazie Virgi per lo spreco", scrive sui social il consigliere Marco Palumbo. Immediata la risposta dei cinquestelle: "Raineri è un giudice, il suo stipendio è conforme. Le parole del Pd sono un editto contro la magistratura". E la memoria del Movimento va al capo di gabinetto di Marino che aveva uno stipendio di 263mila euro sommando lo stipendio di funzionario del Senato e quello del Campidoglio. Raineri si difende sui quotidiani: "Non guadagno tanto, devo pagare i viaggi per Milano e l’albergo a Roma".

PD APRE ALLA MINORANZA, CONFRONTO SU LEGGE ELETTORALE SENATO

"Se vogliamo parlare di legge elettorale possiamo partire da quella per il nuovo Senato, che è ancora da scrivere". Lorenzo Guerini, vicesegretario del Pd intervistato rilancia l’apertura alla minoranza interna. "Sull'Italicum non c'è urgenza di intervenire. Poi, se in Parlamento ci sarà disponibilità a ragionare, noi certo non ci tireremo indietro", ha aggiunto. Il presidente della Regione Toscana Rossi intanto risponde all’appello di Cacciari per costituire una squadra che guidi la minoranza dem. E Speranza ribadisce:"Da mesi chiediamo una svolta sulle questioni economiche e sociali e un cambiamento vero dell’Italicum".

UOMO ATTACCA CON COLTELLO SU TRENO IN SVIZZERA, 7 FERITI 

Un uomo ha compiuto un attacco con un coltello su un treno in Svizzera, ferendo almeno sette persone. L’attacco dell’uomo, armato di coltello, che su un treno ha ferito almeno 7 persone, è avvenuto su un convoglio regionale del Cantone San Gallo. Lo riferiscono i media svizzeri precisando che l’uomo ha usato anche del liquido infiammabile, cui ha dato fuoco, causando tra i feriti anche diversi ustionati. 

RIO: AZZURRE DELLA SCIABOLA PER IL BRONZO, ATTESA PALTRINIERI

Italia ko in semifinale contro l’Ucraina per 45-42 nella sciabola femminile a squadre ai Giochi di Rio. Le azzurre disputeranno in serata la finale per il bronzo. Paltrinieri all’alba per l’oro nei 1500. Tartaglini cerca il vento per l'oro, è in testa nel windsurf. Bolt vince batteria dei 100 senza forzare. La favola di Schooling, otto anni fa foto col mito Phelps ora lo ha battuto. Da homeless a oro olimpico, il riscatto di Anthony Ervin con i 50 stile: "sogno americano".

CADE DA LUCERNARIO DI CHIESA, GRAVE BAMBINO DI 9 ANN

Un bambino di 9 anni di Valdidentro, Sondrio, è stato ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Bergamo dopo una caduta da circa 6 metri da un lucernario sul tetto della chiesa che si è all'improvviso rotto sotto il suo peso. Il lucernario è a livello di una stradina sulla quale in quel momento stava giocando e saltando il gruppo di ragazzini.


NEL GIORNO DEL NOVANTESIMO COMPLEANNO FIDEL CASTRO CRITICA OBAMA

"In Giappone Barack Obama non è stato all'altezza: sono mancate da parte del presidente Usa le scuse per l’uccisione di centinaia di migliaia di persone a Hiroshima, nonostante fosse a conoscenza delle conseguenze della bomba". Lo scrive Fidel Castro nel giorno del suo 90mo compleanno in un articolo pubblicato a Cuba. Per i festeggiamenti all’Avana è arrivato anche il presidente venezuelano Nicolas Maduro. Uno dei più noti "tabacaleros" dell’isola, Jose "Cueto" Castelar, in onore del lider maximo ha creato un sigaro lungo 90 metri.


FERRAGOSTO, TUTTI AL MARE TRA CODE E CONTROLLI NEI PORTI

Circa 25 milioni di italiani hanno scelto la Penisola per le ferie di agosto, località marine nel 70% dei casi, con alcune mete che segnano un +30 per cento di prenotazioni rispetto al 2015. Numeri da record per gli aeroporti di Cagliari e Olbia Dalle prime ore del mattino è stato registrato traffico intenso sull'intera rete autostradale, con code su A1, A22, A3. Caos e ritardi al porto di Palermo dovuti alla stretta dei controlli. Regolari le partenze da Napoli; Genova blindata con le sue ventimila partenze su traghetti e grandi crociere. Due incendi di sterpaglie oggi nella periferia di Roma con le fiamme che hanno lambito le abitazioni. Altro rogo in Sardegna.