Archivio

BOLOGNA

Rifiuti: M5s Emilia-Romagna, non siamo pattumiera d'Italia

Capogruppo dopo 'provocazione' Bonaccini, neanche quelli di Roma

13 agosto 2016, 12:50

(ANSA) - BOLOGNA, 13 AGO - Botta e risposta in Emilia-Romagna tra il presidente della Regione Stefano Bonaccini e i 5 Stelle sul caos rifiuti di Roma. Lo riporta la stampa locale. Bonaccini si era rivolto così al Movimento 5 stelle locale su Facebook: "Virginia Raggi chiede che i rifiuti romani vengano smaltiti in altre regioni. Sarei curioso di sapere l'opinione dei consiglieri regionali del Movimento 5 stelle che ci hanno sbeffeggiato perché abbiamo accolto e smaltito i rifiuti di Liguria e Puglia". "Noi non siamo disposti - ha risposto il capogruppo Gianluca Sassi - a diventare la pattumiera d'Italia, a prescindere dai colori politici e dagli schieramenti. I problemi ognuno se li risolva a casa sua". "Avere gli impianti che rendono possibile anche accogliere rifiuti da altre regioni non significa che dobbiamo prendere l'immondizia di tutti. Questo tipo di smaltimento è contrario alla linea del nostro movimento". E sui rifiuti che già arrivano da Roma: "Quell'accordo va stralciato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA