Archivio

Calciomercato

Bacca sceglie il 'remain': "Faccio 20 gol"

Sfumata la pista West Ham, Montella pensa a come integrarlo.

14 agosto 2016, 12:20

Alla fine Carlos Bacca, dopo mille tentennamenti nonostante i 5 milioni di euro a stagione che si sarebbe messo in tasca, ha deciso di rifiutare l'offerta del West Ham. O meglio, gli Hammers, che per il cartellino avevano messo sul piatto 30 milioni di euro, si sono stancati di aspettare il Godot colombiano e hanno scelto altri attaccanti (Ayew dallo Swansea e Calleri Deportivo Maldonado).

Per questo l'ex bomber del Siviglia ha strizzato l'occhio al Milan, nonostante non faccia le coppe. Il club londinese partecipa all'Europa League, ma in fondo in fondo a Bacca è la Champions che interessa ed evidentemente per il prossimo anno considera più probabile che si qualifichi il Milan alla massima competizione europea piuttosto che il West Ham.

"Al Milan sto bene, se resto faccio altri 20 gol", avrebbe rivelato alle persone con cui è maggiormente in confidenza, come riferito dalla Gazzetta dello Sport.

Bacca si candida quindi ad attaccante principe di Vincenzo Montella. Nel caso in cui il colombiano rimanesse, l'Aeroplanino avrebbe una grana in meno da risolvere sul mercato. Trovarsi - quasi a sorpresa - un giocatore in grado di andare in doppia cifra, non è affatto male. Ora sta al mister trovare modulo e schemi ideali per innescare la punta.

Bacca sceglie il 'remain':