Archivio

Moto

Miller, caduta e fratture

Il pilota australiano della Honda non prenderà il via del Gp d'Austria.

14 agosto 2016, 15:00

Dopo la caduta di Marc Marquez durante le prove libere, costata al pilota spagnolo leader del Mondiale una sublussazione alla spalla subito rientrata, il Gp d’Austria si conferma stregato per la sicurezza dei piloti.

A Jack Miller è però andata decisamente peggio: il pilota australiano della Honda, che sarebbe dovuto scattare dalla ventesima posizione in griglia, è infatti caduto male durante il warm up, rimediando la frattura di una vertebra e del polso destro.

Per il trionfatore a sorpresa del Gp di Assen, già vittima della frattura del piede destro a Austin sempre a causa di una caduta, l’ultima parte della stagione è quindi compromessa.

Miller, caduta e fratture