Archivio

guastalla

“Flop” della banda del parmigiano: costretti a fuggire

16 agosto 2016, 12:53

L'allarme che è scattato e il casaro che ha subito allertato i carabinieri. E' così che i ladri hanno dovuto battere in ritirata a piedi, attraverso i campi. 

E' successo nella notte scorsa a Guastalla: alle 4.30 sono partiti gli allarmi al punto vendita del caseificio di via Peroggio , dove i ladri avevano forzato la porta.  L'intervento immediato dei carabinieri li ha costretti alla fuga. Alla conta non manca nessuna delle forme di parmigiano che erano nel mirino, e i danni sono limitati alla porta d’accesso.  Ed è caccia alla banda.