Archivio

Olimpiadi

Grenot, niente miracolo

L'azzurra chiude ottava la finale dei 400.

16 agosto 2016, 10:20

Grenot, niente miracolo
Shaunae Miller è la nuova campionessa olimpica dei 400 femminili.

La 22enne delle Bahamas imponendosi in 49"44 si è presa una bella rivincita su Allyson Felix (49"51), campionessa del mondo in carica. Bronzo per la giamaicana Shericka Jackson (49"85), terza anche nella rassegna iridata dello scorso anno.

Nessun miracolo per Libania Grenot, che dopo essere stata ripescata ha chiuso ottava in 51"25.

Grenot, niente miracolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA