Archivio

traversetolo

Fuoco a Guardasone. Forse un mozzicone la causa del rogo

17 agosto 2016, 18:30

Ferragosto di fuoco a Guardasone, in via dei Ronconi, sotto il cimitero, per un incendio fortunatamente notato da un residente che ha subito allertato i vigili del fuoco. Sul posto, nel frattempo, è accorso anche il sindaco Simone Dall’Orto: «Il fronte dell’incendio - spiega il primo cittadino - si stava sviluppando dalla strada verso il basso, lungo il versante della collina, in modo pericoloso perché se fosse arrivato a lambire le piante ad alto fusto sarebbe stato complesso gestirlo e spegnerlo in tempi brevi, data la presenza di vento».

Accanto ai vigili del fuoco sono intervenuti anche la Protezione Civile di Parma, con un mezzo adibito alla prevenzione di incendi boschivi, i volontari della protezione civile di Traversetolo con il responsabile Matteo Ugolotti, e il presidente della Croce Azzurra Alex Uccelli. «Sono serviti circa 20 mila litri di acqua, due autobotti, per spegnere il fuoco – spiega Dall’Orto – inoltre i ragazzi della protezione civile di Traversetolo hanno monitorato per alcune ore la zona per scongiurare la presenza di focolai. Ringrazio i Vigili, la Protezione Civile e i volontari intervenuti insieme ad Alex Uccelli e Matteo Ugolotti».

Ancora da accertare le cause del rogo, ma la vicinanza alla strada fa pensare a un mozzicone di sigaretta gettato da un’auto. «Purtroppo si verificano frequentemente episodi simili in zona - commenta il sindaco - Non vogliamo pensare ad un'origine dolosa ma, considerate le alte temperature, chiediamo ai fumatori di prestare attenzione».