Archivio

Rio 2016

Pallanuoto, Setterosa in finale: un'altra medaglia sicura

Battuta la Russia 12-9

17 agosto 2016, 20:31

Pallanuoto, Setterosa in finale: un'altra medaglia sicura

Il Setterosa vola in finale nel torneo olimpico di pallanuoto femminile ai Giochi di Rio, regalando all’Italia la medaglia numero 25. Le azzurre hanno battuto la Russia 12-9 e ora per l’oro affronteranno la vincente tra Usa e Ungheria.

Il primo a esultare è il ct Fabio Conti. "Il sogno di ogni atleta e di ogni allenatore è quello di poter giocare la finale per la medaglia d’oro olimpica. Adesso facciamo un meritato quarto d’ora di festa; poi penseremo da subito alla finale. Sarà la mia la 200esima panchina; spero di festeggiarla nel migliore di modi", ha detto Conti, ai microfoni di RaiSport.

"La Russia ha buttato fuori dal torneo la Spagna, dimostrando grandi qualità. Non era un avversario facile. La mia squadra oggi è partita male; poi ha saputo reagire e ha gestito bene le emozioni, prima raggiungendo e poi superando le avversarie", ha aggiunto il ct azzurro. "Il capitano Di Mario? Ho una scommessa in corso con Tania. Non posso dire di più ma credo che si stia spaventando, perché potrei vincerla. Sono felice per lei. La finale è il giusto coronamento di una carriera splendida: merita questo traguardo lei, come tutte le altre giocatrici della squadra. Il tifo? Abbiamo sentito il sostegno di tutti gli italiani presenti qui e degli italiani a casa, con in primis i bambini dei Gemelli. Ora cercheremo di dare il massimo e regalare un’altra gioia nella finale", ha concluso Conti.