Archivio

ROMA

Giustizia: dal primo settembre arrivano 359 nuovi dipendenti

Personale in mobilità da Province, andrà in uffici giudiziari

19 agosto 2016, 13:50

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - Sono 359 le nuove unità di personale in mobilità obbligatoria che prenderanno servizio negli uffici giudiziari dal prossimo primo settembre. Si conclude così, spiega il ministero della Giustizia, la prima fase di trasferimenti degli esuberi da mobilità provinciale, previsti dalla legge di stabilità 2015 e gestiti tramite l'apposito Portale dal Dipartimento della Funzione Pubblica. Le nuove assunzioni, è detto in una nota, "permetteranno di incidere in maniera significativa su alcune situazioni particolarmente gravi di scoperture di organico. Per la scelta delle sedi a cui destinare queste 359 nuove unità di personale, infatti, considerando anche il vincolo di riassorbimento in sede provinciale previsto per legge, è stato tenuto conto di esigenze di carattere organizzativo (scopertura dell'organico complessivo e scopertura riferita al profilo), nonché di alcune specifiche esigenze territoriali e di alcuni obiettivi strategici avviati dal Ministero".

© RIPRODUZIONE RISERVATA