Archivio

ROMA

Pensioni toghe: si studia decreto per nuova proroga

Rischio 'buco'per 250-300 posti,anche di vertice. Ma tema divide

19 agosto 2016, 18:30

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - Un decreto legge che proroghi il pensionamento dei magistrati che compiono 70 anni. Se ne discute da giorni e il testo potrebbe andare al prossimo Consiglio dei ministri. Ma nel governo non tutti sono d'accordo. Chi invece è favorevole alla proroga teme fino 250-300 "buchi" negli uffici giudiziari, problema che tocca anche capi di importanti uffici giudiziari e posizioni come il presidente e il Pg Cassazione, Giovanni Canzio e Pasquale Ciccolo. Per questo, si è pensato anche a un provvedimento ad hoc per queste due posizioni, ma una strada di questo tipo rischia l'incostituzionalità, potrebbe provocare un'ondata di ricorsi e sembrerebbe essere stata accantonata. Non è la prima volta che questo tema fa discutere. Il governo Renzi, nel 2014, fissò nuovi limiti di età che imponevano la pensione dei magistrati a 70 anni. Poi, per due volte, tutto è slittato, consentendo alle toghe over 70 di restare al proprio posto fino a fine 2016. Ma il 31 dicembre la proroga scade.

© RIPRODUZIONE RISERVATA