Archivio

MOSCA

Putin va in Crimea e attacca Kiev

Tenta di far saltare accordi Minsk con azioni sabotaggio

19 agosto 2016, 17:50

(ANSA) - MOSCA, 19 AGO - Le autorità ucraine sono "riluttanti o impossibilitate ad attuare gli accordi di Minsk" ed è per questo "chiaro" motivo che hanno tentato di destabilizzare la Crimea con le fallite azioni di sabotaggio. Così Vladimir Putin durante la visita in Crimea. "Non sono in grado di spiegare al loro popolo i considerevoli errori compiuti in campo socio-economico", ha aggiunto. Putin si trova in Crimea per una riunione del Consiglio di Sicurezza della Russia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA