Archivio

Turchia in Ue, 'per ora non è pronta'

Portavoce della Commissione risponde ad ambasciatore turco

19 agosto 2016, 20:10

(ANSAmed) - BRUXELLES, 19 AGO - "Al momento la Turchia non è pronta né è in grado di entrare nell'Ue". Così una portavoce della Commissione Ue, riprendendo le dichiarazioni del presidente Jean-Claude Juncker al giornale austriaco 'Tiroler Tageszeitung', ha risposto all'ipotesi auspicata dall'ambasciatore turco presso l'Ue Selim Yenel in un'intervista a 'Die Welt' in base a cui Ankara potrebbe fare il suo ingresso nell'Unione europea nel 2023, in occasione del centenario della nascita della Repubblica turca. La portavoce ha quindi invitato a non fare "nessuna speculazione né data precisa per l'accesso" della Turchia, in quanto si tratta di un processo "basato sui meriti" della stessa Ankara nel rispetto di "requisiti seri, incluso il rispetto dello stato di diritto e dei valori fondamentali", tra cui la libertà di espressione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA