Archivio

COURMAYEUR (AOSTA)

Incidenti montagna: recuperato corpo guida alpina francese

Era dispersa da sabato. Salma su via di arrampicata

22 agosto 2016, 12:50

(ANSA) - COURMAYEUR (AOSTA), 22 AGO - Il corpo senza vita di Patrice Bret, 45 anni, guida alpina francese dispersa da sabato, è stato recuperato oggi dal soccorso alpino valdostano e dalla guardia di finanza di Entreves a 2.000 metri di quota, ai piedi di una via di arrampicata del Mont Chetif, sul massiccio del Monte Bianco. La salma - che si trova ora a Courmayeur - era stata avvistata ieri sera, ma a causa del buio l'elicottero della Protezione civile era dovuto rientrare ad Aosta. Sabato scorso all'alba l'uomo era partito dal campeggio della Val Veny - dove soggiornava con la famiglia - per un'escursione. Nel tardo pomeriggio la moglie aveva dato l'allarme per il mancato rientro. Alle operazioni di ricerca hanno partecipato il Soccorso alpino valdostano, il Sagf, i vigili del fuoco di Aosta e il Corpo forestale regionale.(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA