Archivio

Siria: Mosca, militari russi hanno lasciato base in Iran

Richiesta base aerea Hamadan 'era temporanea', ministero Teheran

22 agosto 2016, 16:40

(ANSAmed) - MOSCA, 22 AGO - Tutti i militari russi hanno abbandonato la base aerea di Hamadan, in Iran, da dove nei giorni scorsi i jet di Mosca hanno lanciato dei raid in Siria: lo riferisce l'ambasciatore russo in Iran, Levan Dzhagarian, citato dall'agenzia Interfax. I raid russi condotti finora a partire dall'Iran, ha detto, erano "temporanei, sulla base di di una richiesta russa", ha detto prima il portavoce del ministro degli Esteri iraniano, Bahram Ghassemi, aggiungendo che "per ora" la missione russa è terminata. In precedenza, il ministro della Difesa Hossein Dehghan aveva espresso l'irritazione di Teheran per l'annuncio russo sull'uso delle basi, definendolo "ostentato e maleducato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA