Archivio

CAPRI (NAPOLI)

Guasto ascensore ospedale Capri, malati trasferiti a braccia

In ultimi anni innumerevoli fermi, proteste pazienti e famiglie

23 agosto 2016, 17:10

(ANSA) - CAPRI (NAPOLI), 23 AGO - Ennesimo guasto dell'ascensore dell'ospedale Capilupi di Capri. L'impianto è fermo da alcuni giorni, così come è stato segnalato da pazienti e familiari. Uno stop che da anni si ripete periodicamente e crea una serie di forti difficoltà ai ricoverati, poiché il reparto degenze si trova al piano superiore della struttura e per raggiungere ambulatori e laboratori di analisi e radiologia, la camera operatoria e la sala parto, i degenti devono essere trasferiti a braccia attraverso la scala di emergenza. Negli ultimi anni diverse volte l'ascensore si è fermato: nel febbraio 2010 lo stop durò una settimana mentre nel 2011 il guasto e il conseguente fermo durò molto di più. Ed ancora, nel 2015 fu il sindaco a firmare un'ordinanza di fermo dell'impianto visto che mancava la verifica tecnica di funzionalità. Quest'anno è già la seconda volta che i pazienti subiscono disagi. E' probabile che il fermo sia determinato dell'apparecchiatura datata e dalla difficile reperibilità dei pezzi di ricambio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA