Archivio

Bagnolo in Piano

Bullismo al femminile nel reggiano, 3 ragazze denunciate

Rapina aggravata per futili motivi e lesioni personali in concorso le accuse mosse dai Carabinieri

25 agosto 2016, 19:04

Perseguita, derisa, ingiuriata e per giunta rapinata. E’ il calvario che ha dovuto subire una 16enne reggiana ad opera di tre sue coetanee che hanno agito, secondo i carabinieri di Bagnolo in Piano, senza alcun apparente motivo se non quello di far valere la loro prepotenza. I Carabinieri della Stazione di Bagnolo in Piano, a cui la vittima (refertata con alcuni giorni di prognosi) ha sporto denuncia hanno denunciato alla Procura dei minori di Bologna tre ragazze fra 15 e 17 anni residenti nel reggiano. Secondo la ricostruzione investigativa la prima vera aggressione culminata con la rapina si è concretizzata nella stazione ferroviaria. Offesa e picchiata è stata rapinata del portafoglio. Quindi la fuga verso casa dove in lacrime ha raccontato l’accaduto ai genitori. Sono poi seguiti altri episodi di bullismo (offese e minacce) e nemmeno l’intervento del padre della vittima ha portato alla soluzione del problema.