Archivio

ROMA

Sisma: Calderoli, rinvio referendum? Maggioranza non speculi

Vergognoso chi strumentalizza politicamente la tragedia

25 agosto 2016, 17:10

(ANSA) - ROMA, 25 AGO - "È vergognoso che mentre l'Italia piange i quasi 250 morti del sisma e mentre ancora si spera di salvare delle persone ancora sepolte dalle macerie ci sia chi strumentalizza e specula politicamente su questa tragedia per meri interessi politici di bottega. È vergognoso che dalla maggioranza si proponga lo slittamento di sei mesi del referendum sulla riforma costituzionale, dall'autunno alla prossima primavera, utilizzando la scusa del terremoto e della necessità di concentrarsi solo sulla ricostruzione". Lo afferma Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato e Responsabile Organizzazione e Territorio della Lega Nord. "È chiaro - aggiunge - che la ricostruzione delle zone colpite dal sisma dovrà essere una priorità ma non si utilizzi questa tragedia per fini politici, per far slittare un referendum dove ormai è chiaro che i NO stravinceranno. È inaccettabile che la maggioranza, per salvare la poltrona e allungare la legislatura, speculi sul terremoto. Davvero una vergogna".

© RIPRODUZIONE RISERVATA