Archivio

PERUGIA

Fratelli morti in casa a Perugia forse per cause naturali

I corpi non presentano segni di violenza, indaga la polizia

26 agosto 2016, 15:20

(ANSA) - PERUGIA, 26 AGO - Potrebbero essere morti entrambi per cause naturali - in base ai primi accertamenti medico-legali - i due anziani fratelli i cui corpi sono stati trovati stamani in un appartamento di Perugia. E' questa una delle ipotesi formulate dalla polizia, che sta compiendo accertamenti sull'accaduto. Secondo quanto si è appreso, i due cadaveri non presentano segni di violenza. I corpi sono stati trovati entrambi nel bagno dell'appartamento, in una palazzina semi-disabitata che al piano terra ospita una palestra. I due anziani, di 79 e 81 anni, entrambi nati a Zara, indossavano gli indumenti intimi. Secondo quanto si è potuto apprendere fino ad ora, si ipotizza che uno dei uomini possa essere morto per primo in seguito al malore. L'altro anziano potrebbe essere morto dopo avere raggiunto il fratello nella stessa stanza da bagno, non è chiaro se per un malore, o per una caduta, o un'altra causa accidentale. Sull'accaduto sono tuttavia ancora in corso le indagini della polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA