Archivio

ROMA

Referendum: ok Anpi a confronto con Renzi

Ma sede, data e modalità (compreso moderatore) da concordare

26 agosto 2016, 17:30

(ANSA) - ROMA, 26 AGO - "Poiché la questione circa la libertà, senza limitazioni, dell'ANPI di usufruire di spazi all'interno delle Feste dell'Unità, appare sostanzialmente e ragionevolmente risolta", "non sussistono motivi di sorta per non accettare l'invito del Segretario del PD, Matteo Renzi" per un confronto pubblico sul referendum. "Naturalmente, sede, data, modalità di svolgimento e scelta del moderatore (o della moderatrice) dovranno essere concordate". Lo si legge in una nota dell'Anpi che sembra chiudere così la querelle estiva che vede l'Associazione dei partigiani registrare "la ricezione delle posizioni sostenute dalla nostra Associazione". L'Anpi chiede però che siano garantite "paritarie condizioni di imparzialità e linearità del dibattito. Se esso potrà essere realizzato, appunto, con modalità concordate, come ci auguriamo, rappresenterà anche una buona occasione per fornire un significativo esempio di civile confronto sul merito, dimostrando che anche su temi delicati si può democraticamente confrontarsi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA