Archivio

DAL TOMACA FEST

Guerrino propone due ricette

28 agosto 2016, 19:31

Guerrino Maculan ha presentato due ricette allo showcooking del Tomaca Fest a Collecchio al Parco Nevicati: ecco le ricette.

Gnocchi di melanzane con pomodori secchi e mandorle
Dose per 4 persone

Prendere una melanzana lunga intera, lavarla, bucherellare la buccia con una forchetta o uno stuzzicadenti, avvolgerla nella carta stagnola e farla cuocere in formo per 30 minuti o fino a quando la polpa è morbida. In alternativa, avvolgerla nella pellicola trasparente e metterla in microonde per 10 minuti.
Una volta pronta tagliarla a metà e con uno cucchiaio raccogliere la polpa in una terrina, schiacciandola. Aggiungere pari peso di ricotta (o di patate lessate), di pan grattato, di farina, sale quanto basta e un uovo, impastare e poi formare delle quenelle con due cucchiai oppure delle palline con un porzionatore per gelato.
Cuocerle in acqua già bollente e salata. Sono pronte quando riemergono in superficie. Per condirle, salsa di pomodoro, una noce di burro, pomodorini secchi a filetti (precedentemente fatti rinvenire in un po' d'acqua calda) e da ultimo guarnire con mandorle a filetti leggermente tostate e petali di parmigiano reggiano.

Minestra di orzo e pomodori secchi (Fa parte del menu del ristorante Il Tinello di Solagna)
Dose per 4 persone
150 gr di orzo
200 gr di patate
100 gr di pomodori secchi tagliati a pezzetti
Un trito di cipolla, carote e sedano ib proporzioni uguali
Olio (o una cotica)
Un litro e mezzo di (a scelta) brodo vegatale oppure acqua oppure brodo di pollo.
Sale q.b. 

In una pentola Preparare il fondo facendo rosolare il trito di sedano, carote e cipolla in poco olio o con la cotica. Una volta pronto, mettere nella pentola le patate a cubetti, l'orzo e i pomodori secchi e versare la parte liquida. Lasciar cuocere per 40 minuti, controllare il sale e verificare la cottura dell'orzo. Se è pronto versare un filo d'olio a crudo e - a piacere- parmigiano grattugiato.