Archivio

Altri sport

La Città di Bolzano festeggia la "sua" Tania

Un grande abbraccio per accogliere con tutti gli onori di casa la campionessa olimpica Tania Cagnotto che rientra dalle fortunate Olimpiadi di Rio per iniziare una nuova fase della sua vita.

30 agosto 2016, 12:20

I festeggiamenti ufficiali dell’atleta bolzanina più celebre a dalla fulgente carriera, che ha deciso di concludere proprio all’apice con le tanto ambite medaglie olimpiche, si svolgeranno a Bolzano mercoledì 31 agosto dopo il rinvio della festa, prevista originariamente il 25 agosto, a causa dei tragici eventi legati al terremoto che ha colpito il Centro Italia. L'evento è organizzato dal Comune di Bolzano col supporto organizzativo dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano e con la partecipazione delle Fiamme Gialle di cui Tania fa parte.

Un corteo, accompagnato da tre bande musicali bolzanine (di Bolzano, di Dodiciville e di Gries) scorterà Tania da piazza Mazzini – ritrovo ore 18.00 – lungo Corso Libertà, ponte Talvera, via Museo, via Portici, piazza del Grano per concludersi in piazza Walther, intorno alle ore 18.30, dove l’attenderanno le autorità locali e tanto pubblico di fan e di concittadini semplicemente orgogliosi di questa campionessa che ha scritto la pagina più importante nella storia italiana e mondiale dei tuffi femminili. Con Tania, anche l’inseparabile Francesca Dallapé, con la quale a Rio ha vinto l’argento nella gara sincro dal trampolino di 3 metri. Atteso, ma la sua partecipazione è in forse, perché probabilmente ancora fuori Bolzano, il palleggiatore bolzanino Simone Giannelli, argento alle Olimpiadi di Rio con la squadra nazionale di pallavolo.
 
Tutto il mondo sportivo, quello associativo, “ma soprattutto tutti i cittadini di Bolzano sono inviati a partecipare calorosamente a questo abbraccio che la Città vuole dare alla nostra grande tuffatrice”, invita l’assessore ai Giovani e allo Sport Angelo Gennaccaro che in questi giorni si è impegnato al massimo, affinché Tania possa avere i festeggiamenti che merita, coinvolgendo partner irrinunciabili per quest’occasione, dagli sponsor Despar, Alperia, Erika Gelati, con il supporto organizzativo dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano e con la partecipazione delle Fiamme Gialle di cui Tania fa parte.
 
In piazza Walther, la Città di Bolzano allestisce un palco per i ringraziamenti ufficiali all’atleta (presenti il sindaco Renzo Caramaschi, l’assessore Angelo Gennaccaro, il prefetto Elisabetta Margiacchi e altre autorità locali), con un maxischermo sul quale saranno proiettati i momenti più belli della carriera sportiva di Tania. Tutt’intorno, tanta festa e la musica della Homeless Band fino alle ore 22.00.

La Città di Bolzano festeggia la