Archivio

Siria: Ankara, nessun cessate il fuoco con i curdi

'La Turchia non può essere messa sul loro stesso piano'

31 agosto 2016, 14:40

(ANSAmed) - ISTANBUL, 31 AGO - La Turchia "non può essere considerata come se fosse sullo stesso piano" dei curdi-siriani del Pyd e come "se ci potesse essere un accordo tra di essi": così il ministro per gli Affari Europei di Ankara, Omer Celik, ha negato all'agenzia statale Anadolu l'esistenza di un cessate il fuoco nel nord della Siria tra forze turche e milizie curde, annunciato ieri dagli Usa.(ANSAmed).

© RIPRODUZIONE RISERVATA