Archivio

DIANO MARINA (IMPERIA)

Unioni civili: protesta Arcigay davanti a Diano Marina

Segretario nazionale Piazzoni, leggera marcia indietro Comune

31 agosto 2016, 15:40

(ANSA) - DIANO MARINA (IMPERIA), 31 AGO - "Siamo soddisfatti dell'incontro con l'assessore Basso. Constatiamo una leggera marcia indietro del Comune di Diano Marina, anche se il sindaco, pur essendosi reso disponibile a un incontro, continua a rifiutarsi di celebrare le unioni civili. Un primo cittadino deve rispettare tutti i suoi amministrati, a prescindere che lo abbiano votato o meno". Così Gabriele Piazzoni, segretario nazionale dell'Arcigay, commenta l'esito della manifestazione davanti al Comune di Diano Marina, per protestare contro il rifiuto del sindaco, Giacomo Chiappori (Lega Nord), di celebrare le unioni civili. Una delegazione dell'Arcigay è stata ricevuta dall'assessore Luigi Basso, che ha garantito il rispetto della legge da parte del Comune. "Da una parte c'è una parziale apertura al dialogo - ha commentato il presidente dell'Arcigay imperiese, Marco Antei - anche se dall'altra notiamo che il sindaco intende restare sulle proprie posizioni. Siamo comunque soddisfatti per il successo dell'iniziativa di oggi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA