Archivio

Migranti: Libia, 300 fermati a nord della costa di Sabrata

Lo riferisce portavoce Marina libica stando a Libya's Channel

01 settembre 2016, 18:00

(ANSAmed) - IL CAIRO, 1 SET - Il portavoce dalla Marina di Tripoli in Libia, Ayoub Kassem, ha dichiarato che i guardiacoste hanno fermato 300 migranti in alto mare, a nord delle coste di Sabrata a ovest del Paese. Tra loro - scrive Libya's Channel - ci sono 130 migranti del Bangladesh e altri 169 di varie nazionalità africane, oltre ad un tunisino, che erano a bordo di due battelli pronti a dirigersi verso l'Europa. Tra i 300 migranti ci sono anche 5 donne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA