Archivio

roma

Roma, fioccano le dimissioni. Un assessore, il capo di gabinetto e i vertici Atac e Ama

01 settembre 2016, 11:49

Il capo di gabinetto di Roma Capitale, Carla Raineri, e l’assessore al bilancio Marcello Minenna, hanno rassegnato ieri le proprie dimissioni. E’ quanto si apprende dallo stesso assessore del Comune di Roma. Ho rassegnato le mie irrevocabili dimissioni (da capo di gabinetto, ndr) già ieri». Così Carla Romana Raineri all’ANSA. A chi le chiede i motivi della sua scelta risponde che li «espliciterà con un successivo comunicato ufficiale». Ma sulla Rainieri  «Sulla base di due pareri contrastanti, ci siamo rivolti all’ANAC che, esaminate le carte, ha dichiarato che la nomina della dottoressa Carla Romana Raineri a Capo di Gabinetto va rivista in quanto 'la corretta fonte normativa a cui fare riferimento è l’articolo 90 TUEL' e 'l'applicazione, al caso di specie, dell’articolo 110 TUEL è da ritenersi improprià. Ne prendiamo atto. Conseguentemente, sarà predisposta l’ordinanza di revoca». Lo annuncia la sindaca di Roma Virginia Raggi su Fb. Lasciano i vertici dell’Atac, l'azienda di trasporto pubblico capitolina. Dopo il direttore generale Marco Rettighieri va via anche l’amministratore unico Armando Brandolese. I due, secondo quanto apprende l’ANSA, hanno formalizzato le loro dimissioni. Ama S.p.A. (Aziena municipalizzata ambiente, rifiuti) comunica che l'Amministratore Unico Alessandro Solidoro ha rassegnato le proprie dimissioni poichè, a seguito delle dimissioni dell’Assessore al Bilancio, dottor Marcello Minenna, ha ritenuto venute meno le condizioni per l’incarico affidatogli». Lo comunica Ama.

© RIPRODUZIONE RISERVATA