Archivio

TAVOLO ISTITUZIONALE

Simply-SMA, passi in avanti dopo l'accordo

01 settembre 2016, 19:42

Nella sede della Provincia si è riunito il Tavolo di crisi istituzionale Simply – SMA, a cui hanno partecipato il presidente della Provincia e sindaco di Salsomaggiore Filippo Fritelli, il sindaco di Fidenza e delegato provinciale Andrea Massari, i parlamentari del Pd Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini, il responsabile delle relazioni industriali di Sma spa Dario Bresciani, Vincenzo Vassetta di Cgil Fidenza e Massimo Petrolini di Filcams-Cigl, Francesca Michelotti del Centro Impiego Fidenza e Vanni Salatti dell'Agenzia regionale Emilia Romagna Lavoro. Al tavolo è emerso che sono stati fatti passi in avanti rispetto alla situazione di due mesi fa, dopo l'accordo recentemente siglato tra le parti, che ha individuato un percorso per i 34 lavoratori coinvolti dalla chiusura dei due supermercati Simply – Sma di Salsomaggiore e Fidenza.Tutti fruiranno del collocamento in mobilità per 12 mesi per i lavoratori under 50 anni e per 18 mesi per gli over 50; in alcuni casi riceveranno anche un incentivo aziendale. Quattro lavoratori hanno accettato il trasferimento nel Milanese. Tutti i lavoratori interessati sono stati o saranno a breve presi in carico dal Centro Impiego di Fidenza, ora diventato parte dell'Agenzia Regionale per il Lavoro Emilia – Romagna, per la definizione di un piano personalizzato di inserimento lavorativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA