Archivio

HANGZHOU

Apple: Juncker, 'le nostre regole sono state sempre chiare'

'Tutti devono pagare le tasse dove realizzano profitti'

04 settembre 2016, 11:50

(ANSA) - HANGZHOU, 4 SET - "Tutte le società devono pagare la loro giusta quota di tassazione nei Paesi dove realizzano i loro profitti". Lo ha ribadito il presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker, nel briefing prima dell'inizio dei lavori del G20 ricordando l'intervento della Commissione la scorsa settimana sulla Apple. "Le nostre regole sugli aiuti di Stato sono sempre state chiare: le autorità nazionali non posso dare benefici fiscali ad alcune società e ad altre no. Questa è la linea rossa che la Commissione ha sempre lavorato per difendere. Applichiamo queste regole senza discriminazioni e in modo neutrale".

© RIPRODUZIONE RISERVATA