Archivio

SRINAGAR (INDIA)

Kashmir: soldati India sparano sulla folla

100 feriti tra manifestanti indipendentisti filo-Pakistan

04 settembre 2016, 18:10

(ANSA) - SRINAGAR (INDIA), 4 SET - Almeno cento persone sono rimaste ferite oggi quando uomini dell'esercito indiano hanno sparato gas lacrimogeni e pallottole di gomma per fermare migliaia di manifestanti che avevano dato il via a una fitta sassaiola e avevano incendiato un ufficio governativo della parte indiana del Kashmir. Lo ha reso noto la polizia. Gli scontri sono esplosi quando i poliziotti hanno cercato di bloccare i manifestanti diretti verso un villaggio nel distretto di Shopian. Migliaia di persone avevano infatti risposto all'appello lanciato da gruppi separatisti contrari alla sovranità dell'India sul Kashmir. La zona degli scontri è situata una settantina di chilometri a sud di Srinagar, la più importante cittaà del Kashmir indiano. Inoltre i leader separatisti kashmiri Ali Shah Geelani, Mirwaiz Umar Farooq e Yasin Malik si sono rifiutati di incontrare un gruppo di parlamentari indiani inviati da New Delhi dal primo ministro Narendra Modi per tentare di riportare alla normalità la turbolenta regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA