Archivio

Moto

L'allarme dei piloti Ducati: "Problemi a un braccio"

Entrambi i centauri hanno accusato lo stesso guaio fisico.

05 settembre 2016, 00:00

L'allarme dei piloti Ducati:
Entrambi i centauri della Ducati hanno avuto problemi all'avambraccio destro durante il Gran Premio di Gran Bretagna corso a Silverstone (dove vi sono ben 10 curve a destra).

Andrea Iannone è sconsolato dopo la caduta: "Purtroppo verso metà gara ho avuto dei problemi di affaticamento all'avambraccio destro e non sono più riuscito a controllare perfettamente la moto e questo mi ha messo in grande difficoltà. Ho fatto veramente tanta fatica, ma non mi sono voluto fermare, perché per me era difficile accettare una situazione del genere. Quando sono arrivato alla curva 17 nel corso del 14esimo giro, nel cambio di direzione ero in ritardo, ho preso una buca e quindi sono scivolato perché non avevo più la forza necessaria per poter controllare la moto".

Gli fa eco Andrea Dovizioso, che invece ha chiuso sesto: "Dopo essere scattato bene alla prima partenza, nel secondo start non sono riuscito a ripetere il bell'avvio e sono rimasto un po' attardato perdendo contatto con il gruppo di testa. Ho dovuto forzare tanto per provare a chiudere il gap con loro, ma non riuscivo a guidare bene e verso metà gara ho iniziato ad avere un problema all'avambraccio destro e da quel momento la mia gara è stata un vero calvario. Mi dispiace per la squadra, perché oggi potevamo raccogliere sicuramente di più, ma non riuscivo assolutamente a forzare".

L'allarme dei piloti Ducati:

© RIPRODUZIONE RISERVATA