Archivio

Ciclismo

Volo di 70 metri, grave un 19enne piacentino

Il dramma durante la prima tappa in linea della Vuelta Tenerife.

04 settembre 2016, 23:40

Sono ore di grande apprensione per i parenti e gli amici di Riccardo Bridelli, giovane corridore piacentino di 19 anni caduto in un burrone nel corso della prima tappa in linea della Vuelta Tenerife, da Candelaria ad Arafo.

Il ciclista della Pregnana-Team Scout è uscito di strada a 30 km dall'arrivo, andando a sbattere contro un guard rail e facendo poi uno spaventoso volo di 70 metri. 

Soccorso con l’elicottero, è stato trasportato al vicino ospedale di Tenerife, dove è tutt’ora in terapia intensiva. Il team diretto da Alberto Saronni (fratello di Beppe) ovviamente ha lasciato la corsa, i genitori hanno già raggiunto l'ospedale. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

Volo di 70 metri, grave un 19enne piacentino