Archivio

Calciomercato

Lukaku: "Ho detto no alla Juve"

"Era troppo presto per l'Italia".

05 settembre 2016, 17:40

Romelu Lukaku in un'intervista a nieuwsblad.be ha rivelato di aver rifiutato una offerta della Juventus questa estate: "Stavo per andare alla Juve invece che all'Everton, ma ho scelto gli inglesi perché era troppo presto per trasferirmi in Italia. Sapevo dell'interesse di alcuni club per me ma era chiaro che l'Everton non mi avrebbe lasciato partire. Era importante per me rimanere sereno ed è quello che ho fatto. Mi sono ripromesso di fare del mio meglio e chissà cosa accadrà in futuro".

La punta belga non resterà ancora per molto all'Everton: "Per me il calcio non è solo denaro, voglio vincere dei titoli. Se io potessi andarmene e la mia squadra non mi dovesse lasciar partire, non farei cose come saltare gli allenamenti, col rischio di essere multato e farmi una cattiva reputazione. Cerco di trattare il mio club con rispetto. Spero che anche loro facciano altrettanto, così che possa andare via dalla porta principale".

Lukaku:

© RIPRODUZIONE RISERVATA