Archivio

omicidio di via Sidoli

Elisa, ritrovato nel lavandino il coltello spezzato

13 settembre 2016, 15:15

Elisa, ritrovato nel lavandino il coltello spezzato

E' fissata per domattina l'udienza di convalida dell'arresto di Luigo Colla, il 42enne parmigiano che sabato scorso ha accoltellato a morte l'ex fidanzata Elisa Pavarani. Secondo quanto stanno appurando gli investigatori, la donna, 39 anni, residente a Sala Baganza, sarebbe arrivata nell'appartamento dell'uomo, in una laterale di via Sidoli, intorno alle 15.

Aveva accettato di ascoltarlo in quello che per lei era, probabilmente, l'ultimo chiarimento possibile. Intorno alle 18 quello che Colla ha definito un gesto d'impeto dopo un litigio: cinque, sei coltellate tra lo sterno e l'addome della ex compagna, con quel coltello da cucina dal manico colorato che è stato ritrovato nel lavandino. La lama spezzata.

Non ci sarebbero segni di lotta apparente, come dovrebbe confermare l'autopsia fissata oggi pomeriggio e che sarà eseguita dal medico legale Edda Guareschi. Il corpo senza vita della 39enne è stato ritrovato intorno alle 20: in quel momento Colla stava vagando sulla bici per la città, e per una famiglia di Sala Baganza iniziava il dramma.