Archivio

RUGBY

Zebre

23 ottobre 2016, 20:33

Zebre

Esordio casalingo davvero infelice  per le Zebre in Champions Cup. Nella più importante coppa europea per club i bianconeri allo stadio Lanfranchi  sono stati  sonoramente battuti dal Connacht; 52-7 il risultato finale in favore degli irlandesi.  Zebre sotto da subito per colpa di errori banali nella gestione del pallone. A far piovere sul bagnato è poi arrivato il  cartellino rosso diretto ricevuto da Fabiani al 30' del primo tempo per un morso a un avversario. Le Zebre sono rimaste in quattrordici per  50 minuti  e il Connacht ne ha approfittato. Dopo due turni Zebre ancora ferma a quota zero.