Archivio

CONTI

Fca, trimestre record: utile netto 606 milioni

Marchionne: "Nessuna cessione di asset"

25 ottobre 2016, 17:27

Fca, trimestre record: utile netto 606 milioni

Il gruppo Fca ha chiuso il trimestre con un utile netto adjusted più che triplicato a 740 milioni di euro (+252%) e un utile netto pari a 606 milioni, in aumento di 1 miliardo di euro rispetto al rosso del terzo trimestre 2015. L’Ebit adjusted è in crescita del 29% a 1,5 miliardi di euro, con tutti i settori in miglioramento ad eccezione dell’America Latina, mentre l’Ebit è pari a 1,34 miliardi di euro rispetto ai 225 milioni di euro dello stesso periodo del 2015.

L’indebitamento netto industriale di Fca è in aumento di 1 miliardo di euro rispetto a giugno 2016, «principalmente - spiega l’azienda - per effetto della normale stagionalità del capitale circolante». La liquidità disponibile rimasta forte a 23,2 miliardi di euro. Gli investimenti sono pari a 2 miliardi di euro, in linea con il terzo trimestre 2015.

Fca non prevede alcuna cessione di asset nel quarto trimestre dell’anno. Così l’ad di Fca Sergio Marchionne, ha risposto durante la conference call a un analista che gli chiedeva della possibile vendita di Magneti Marelli o Comau. 'Non ho mai detto che queste attività sono in vendita e non ho mai fatto riferimento a un deal in particolare con Samsung. Sono questioni interne. I colloqui continuano», ha aggiunto. «In questo settore sempre più competitivo siamo impegnati nella crescita di volumi e quota di mercato».