Archivio

salsomaggiore

Scipione e Tabiano: nuovi avvistamenti di lupi

15 novembre 2016, 13:58

Scipione e Tabiano: nuovi avvistamenti di lupi

Nuovi avvistamenti di lupi (o comunque di grossi cani inselvatichiti o di ibridi lupo–cane), sono avvenuti nei giorni scorsi nel territorio della città termale. 
Quelli più numerosi riguardano la zona di Scipione e del parco dello Stirone dove già nel recente passato gli agricoltori della zona avevano lamentato non soltanto la presenza di lupi (che preoccupano principalmente per chi alleva animali) ma anche di cinghiali che rovinano le coltivazioni e di caprioli che più di una volta sono stati all’origine di incidenti stradali per fortuna, ad oggi, senza gravi conseguenze per le persone coinvolte. (...) 

I testimoni: «Erano due e sono passati proprio vicino alle case»

Tutti i dettagli sulla Gazzetta di Parma in edicola 

Nella foto: L'ultimo esemplare fotografato in territorio salsese era stato immortalato nella zona di Tabiano Castello da un agricoltore che stava lavorando nella zona con il trattore.