Archivio

nuoto

La Ferraguti protagonista a Reggio Emilia

di Marco Masetti

16 novembre 2016, 21:27

La Ferraguti protagonista a Reggio Emilia

Ori e podi per il nuoto parmense al 5° trofeo Città di Reggio Emilia, organizzato dalla Reggiana Nuoto in vasca da 25 metri.

In grande spolvero Alessia Ferraguti, tre vittorie per lei, e ori per Thomas Ghilardotti, Nicola Vassena, Salvatore Odierno, Bogdan Todirita, Arianna Botti, Lorenzo Monticelli, Stefano Monticelli e Andrea Trotti.

Come anticipato, è stata Alessia Ferraguti la principale protagonista: l’atleta del Nuoto Club 91 Parma, quest’anno in prestito all’Imola Nuoto, nel suo esordio stagionale ha disputato tre gare tra gli Assoluti, facendo registrare in tutte e tre il record della manifestazione con ottimi tempi: 57”88 nei 100 stile libero e (coi record personali) 1’04”79 nei 100 misti e 4’22”08 nei 400 stile libero. Per lei un buon inizio di stagione che la vedrà impegnata da venerdì e sabato prossimi al meeting internazionale Mussi –Lombardi –Femiano a Massarosa, con tutti i big italiani e stranieri, in una gara valida per la qualificazione ai Mondiali in vasca corta.

Comprese le sue, 25 sono state le medaglie conquistate dalla società di via Sidoli, coi propri colori o quelli della Swim Pro SS9, con gli ori di Bogdan Todirita nei 50 rana Juniores in 31”15, per lui anche l’argento nei 100 misti e di Arianna Botti oro nei 200 rana Ragazzi1 in 2’56”02, seconda nei 50 e 100 rana. Le altre medaglie a Ilaria Paini, Marta Miselli, Matteo Branchi, Leonardo Locatelli, Sara Guareschi, Mattia Laghi, Fabio Montanini, Lorenzo Filice, Simone Boschi, Francesca Maura, Silvia Tortorella, Lorenzo Micheli e Simone Fornaciari.

Podium Nuoto, a sua volta, con gli atleti tesserati Coopernuoto, ha confermato le buone cose già evidenziate in passato, conquistando 4 ori, 7 argenti e 2 bronzi. Oro per Lorenzo Monticelli nei 200 misti Juniores in 2’12”91 e nei 100 farfalla in 59”48, Stefano Monticelli nei 400 s.l. Ragazzi 2002 in 4’16”08 e Andrea Trotti nella stessa gara tra gli Juniores in 4’02”15. Per loro anche un netto miglioramento dei record personali. A completare i podi, oltre a nuove medaglie dei tre citati, ci hanno pensato Edoardo Padovani, Pietro Rosi, Micol Tanzi e Cristian Bennardo.

Vittoria anche per Multisport Parma coi colori Swim Pro SS9, per la prova di Salvatore Odierno nei 50 s.l. Ragazzi 2002 col tempo di 25“86; per lui anche il secondo posto nei 200 misti e il terzo nei 100 stile libero. Hanno completato i podi della società locale i due bronzi di Canali Alessandro.

A completare le performances della nostra provincia è stata l’Errenuoto Fidenza, con Thomas Ghilardotti vittorioso nei 50 stile libero Juniores col tempo di 24”63; per lui anche buone prove nei 50 farfalla, 100 misti e 100 stile. Tre podi per Nicola Vassena, oro nei 50 farfalla Ragazzi 2002 in 28”71, argento nei 400 stile e nei 200 dorso col record personale. Doppio argento per Federico Furlotti e stesso metallo per Leonardo Trentini.