Archivio

Stati Uniti

Trump University: il magnate patteggia pagando 25 mln di dollari

18 novembre 2016, 23:32

Il presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump ha patteggiato - pagando 25 milioni di dollari - per uscire dalla causa civile generata dalle denunce degli alunni della Trump University, l'iniziativa di formazione messa in piedi negli anni scorse dal magnate newyorkese.

Il procuratore generale di New York ha, infatti, reso noto che Trump ha acconsentito ad un accordo per risolvere tre cause legali relative alla Trump University, con risarcimenti per un valore di 25 milioni di dollari. In particolare si tratta di due class action in California e un caso portato avanti dal procuratore generale di New York Eric Schneiderman.

Le vittime sostengono di essere state ingannate dalla Trump University dalla quale avrebbero dovuto apprendere i segreti del magnate nel campo del settore immobiliare, pagando rette fino a 35mila dollari. L'accordo raggiunto non richiede che Donald Trump si dichiari colpevole.