Archivio

Formula 1

Abu Dhabi: Hamilton dichiara subito guerra

Il britannico ha preceduto il compagno di scuderia Rosberg nelle prime libere.

25 novembre 2016, 13:00

Abu Dhabi: Hamilton dichiara subito guerra
Il GP di Abu Dhabi è decisivo per l'assegnazione del titolo iridato 2016.

Lewis Hamilton deve inseguire il compagno di scuderia Nico Rosberg se vuole scalzarlo in extremis e compiere una rimonta assai agognata. C'è da dire che per come ha cominciato, il britannico è sulla strada giusta.

Nelle prime libere ad Abu Dhabi, infatti, Hamilton è stato il più veloce, seguito proprio dal tedesco (in ritardo di 374 millesimi).

In terza piazza c'è il redivivo Max Verstappen su Red Bull a mezzo decimo dal leader della classifica seguito dal suo compagno di scuderia Daniel Ricciardo, quarto a +0.493. 

Il weekend parte invece in salita per le Ferrari: Sebastian Vettel, indietro più di un secondo, chiude quinto, Kimi Raikkonen addirittura settimo.

Abu Dhabi: Hamilton dichiara subito guerra