Sei in Archivio

pgn

Elena Assirati

01 dicembre 2016, 11:57

ELENA ASSIRATI - 29 ANNI
RIOT GARAGE
«Il bello di questo lavoro è essere a contatto continuamente con persone differenti. Hanno richieste diverse, stati d’animo e approcci mai uguali. Ciò rende ogni giorno un qualcosa di nuovo. Ecco perché lo ritengo interessante. E poi, non è neppure immaginabile quanta gente si conosca. Mi piace consigliare le persone e, soprattutto, vederle uscire dal negozio soddisfatte dell’acquisto che hanno fatto. So che torneranno a trovarmi. Il contraltare è che spesso capita, a fine vendita, di dover ripiegare tonnellate di vestiti. In tutta sincerità però, preferisco dover sistemare negli scaffali tanti capi piuttosto che vendere qualche indumento che non sta bene al cliente. E’ imbarazzante doverglielo dire ma sono sicura che, una volta tornato a casa, apprezzerà la schiettezza. Data la particolarità del negozio, per di più, capitano anche scene ridicole come quella volta in cui un uomo mi ha chiesto se vendevo feltri per le lucidatrici: non ho proprio potuto essergli utile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA