Sei in Archivio

Calciomercato

La Fiorentina e il dopo-Sousa: spuntano i nomi di Sarri e Giampaolo

Scatta il toto-allenatore per il prossimo anno: tra i papabili anche Di Francesco e Juric.

07 dicembre 2016, 18:40

La Fiorentina e il dopo-Sousa: spuntano i nomi di Sarri e Giampaolo
Quello tra Paulo Sousa e la Fiorentina è un rapporto destinato a terminare alla fine di questa stagione. Una sensazione che aleggia da diverso tempo dalle parti del Campini e che pian piano trova conferme.

Secondo quanto riporta "La Nazione", la storia del portoghese con la Viola proseguirà fino al mese di maggio, a meno che la situazione non precipiti, e poi sarà addio. Più volte l'allenatore ha mostrato fastidio per alcune decisioni della società e la dirigenza stessa ha mal digerito alcune dichiarazioni dell'ex giocatore di Juventus e Inter.

Così,con la love story tra le due parti destinata a finire, Pantaleo Corvino sta già pensando al possibile sostituto per la prossima stagione. I nomi sono tanti e allettanti.

In primis spicca quello dell'allenatore del Napoli, Maurizio Sarri. Il mister azzurro, nato all'ombra del Vesuvio ma cresciuto vicino Firenze e di tempra puramente toscana, sarebbe il nome ideale per la panchina Viola. Nonostante i buoni risultati e il bel gioco espresso dal Napoli, il rapporto di Sarri con De Laurentiis non è mai stato idilliaco e, in caso di fallimento della sua esperienza partenopea, non sarebbe difficile ipotizzare un suo arrivo a Firenze. Ma non è l'unico nome in auge. Spesso accostato alla panchina della Viola è il nome di Eusebio Di Francesco, coach del Sassuolo delle meraviglie che piace per il suo gioco propositivo e la sua capacità di allenare i giovani. La lista di Corvino però non si ferma qui e il ds guarda anche alla città di Genova: sia il doriano Giampaolo che il rossoblù Juric stanno facendo bene nella piazza ligure e potrebbero rappresentare i profili adatti per il dopo-Sousa.

La Fiorentina e il dopo-Sousa: spuntano i nomi di Sarri e Giampaolo